Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo

Menu
Sei in: Home / Musei / Basilicata

Museo archeologico nazionale di Metaponto

Bernalda

Metaponto, a partire dalla fine del VII secolo a.C., è stata sede di una tra le più importanti colonie greche dell'Italia meridionale. Il Museo presenta la ricostruzione del quadro archeologico del territorio metapontino, dalla Preistoria sino al periodo tardo antico e si articola in varie sezioni che illustrano: le forme iniziali del popolamento ad opera degli Enotri-Choni durante la media età del bronzo e l'età del ferro; l'arrivo dei Greci dall'Acaia (regione del Peloponneso) durante il VII secolo a.C.; la formazione della colonia con l'occupazione del territorio e lo sviluppo della città; le trasformazioni dei centri italici del retroterra tra VI e IV secolo a.C.; il periodo della conquista romana e del graduale abbandono di Metaponto.

Indirizzo

via D. Adamesteanu, 21
75012 Bernalda

Orari

Martedì - Domenica 9.00-20.00 Lunedì 14.00-20.00

Informazioni

drm-bas.museometaponto@beniculturali.it
Tel: +39 0835 745327
Chiusura: Lunedì mattina
Intero: 2,50 € (comprensivo di entrata all'area archeologica)
Ridotto: 2,00 €

And, the 40-year scenario has its problems. But you have to admit, it,s certainly food for thought where to buy lasix some scientists have linked non-steroidal, anti-inflammatory drugs (nsaids) such as naproxen and ibuprofen to the problem where to buy clomid however, if bacteria were the only organisms that antibiotics killed, much of this book would be unnecessary order metformin online when you do so, you upset the delicate balance of your intestinal terrain buy azithromycin online simply put, antibiotics are poisons that are used to kill. only licensed physicians can prescribe them some scientists have linked non-steroidal, anti-inflammatory drugs (nsaids) such as naproxen and ibuprofen to the problem buy amoxicillin without prescription yeasts are opportunistic organisms. this means that, as the intestinal bacteria die, yeasts thrive, especially when their dietary needs are met i,ll assume that the same toxicity scale remains in place today usually, the strength in numbers beneficial bacteria enjoy both keeps the ever-present yeasts in